FOTOCAMERE: GLI OBIETTIVI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

FOTOCAMERE: GLI OBIETTIVI

Messaggio  Feee il Gio Giu 09, 2011 8:29 pm

Gli obiettivi sono una delle componenti principali delle fotocamere.
All'interno di essi ci sono delle lenti che fanno si che l'immagine che si sta riprendendo venga rimpicciolita e messa a fuoco per essere fissata sulla pellicola o captata dal sensore della macchina digitale.

Le caratteristiche di un obiettivo quali sono?

LA LUNGHEZZA FOCALE
Sostanzialmente la distanza della lente dal corpo macchina che fa si che l'immagine sia più o meno grande alla fine.
Ecco un esempio di diversa lunghezza focale:

questa viene espressa in millimetri sull'obiettivo. Varia anche l'angolo di ripresa che è più GRANDE con focali CORTE invece è più RISTRETTO con focali LUNGHE.

Si possono distinguere 3 diversi tipi di obiettivo secondo la focale:

-Normale: Obiettivo che rispecchia quello che si vede con il nostro occhio umano (circa 31mm di lunghezza focale sulle reflex digitali)
-Grandangolare: Obiettivo che ha una lunghezza focale inferiore al normale che permette di avere un angolo di visuale maggiore all'occhio umano (15-18mm)
-Teleobiettivo: Serve per ingrandire l'immagine ripresa e quindi ha una lunghezza focale maggiore del normale (200-300mm)

L'APERTURA O LUMINOSITA'
E' la quantità di luce che fa passare l'obbiettivo, siccome è data da un rapporto, il suo valore è inversamente proporzionale al risultato quindi PIU' E' BASSA PIU' LUCE ENTRA e quindi la foto sarà più luminosa al contrario più è alta più scura verrà la foto.
qui si vede un obiettivo con lunghezza focale di 85mm e una luminosità pari a 2.8.
In tante macchine fotografiche è scritta come un rapporto: tipo 1:2.5-5.6 dove 2.5 è la luminosità al minimo zoom mentre 5.6 è la luminosità con lo zoom al massimo.

Esistono due categorie di obiettivi:

FISSI
In cui non è possibile variare la lunghezza focale e quindi non c'è la possibilità di zoomare e quindi ingrandire la foto o rimpicciolirla
Vantaggi: più economici e semplici e di qualità superiore
Svantaggi: bisogna cambiare obiettivo ogni qual volta si vuole fare una foto diversa
ZOOM
Dal nome si capisce che in questi invece sono costituiti da una serie di lenti mobili che hanno la capacità di rimpicciolire o ingrandire l'immagine che stiamo riprendendo.
Vantaggi: molto versatili, si riescono a fare tanti tipi di foto con lo stesso obiettivo
Svantaggi: costano molto di più di un obiettivo fisso

Tutti questi tipi di obbiettivi possono essere stabilizzati o non. Ciò vuol dire che ci sono delle lenti all'interno che compensano i piccoli movimenti della macchina nella fase di scatto. In questo modo rendono più nitida l'immagine senza sfocature o scie anche se impercettibili. Naturalmente costano molto molto di più perchè la costruzione è più complessa.

Alla prossima puntata...

Feee
Cervello quantico
Cervello quantico

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 07.06.11
Età : 32
Località : Cessalto

Vedere il profilo dell'utente http://techspec.forumitalian.net

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum